Piano Governo Territorio – PGT

Ultima modifica 2 dicembre 2021

Visita la pagina dedicata alla Variante Generale al Piano di Governo del Territorio.

La strumentazione urbanistica di livello generale del territorio comunale vigente ha assunto efficacia a seguito della pubblicazione sul B.U.R.L. n.30 del 29.07.2009 della deliberazione di c.c. n.32 del 22.04.2009 di approvazione del P.G.T.

Tale documentazione è costituita dai seguenti elaborati:

consultabili accedendo alla sezione Amministrazione Trasparente.

Successivamente sono state approvate le seguenti varianti parziali che hanno interessato nel tempo lo strumento urbanistico, ed in particolare hanno modificato il Piano dei Servizi e del Piano delle Regole e che sono qui di seguito riportate:

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 63 del 09/10/2009 mediante il procedimento di cui all’art. 5 del D.P.R. 447/1998 e s.m.i. per la realizzazione di un capannone produttivo. La stessa è stata pubblicata sul BURL in data 21/10/2009;

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 01/02/2010 per la realizzazione di una pista ciclopedonale di collegamento tra i comuni di Melzo e Pozzuolo Martesana. La stessa è pubblicata sul BURL in data 09/10/2010;La correzione degli errori materiali e rettifica degli atti di PGT approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 5 del 07/01/2011. La stessa è pubblicata sul BURL in data 20/04/2011;

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 14 del 28/03/2011 per l’individuazione del reticolo idrico minore. La stessa è pubblicata sul BURL in data 05/10/2011;

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 15 del 28/03/2011 afferente l’ambito di trasformazione strategica di scala territoriale Ts1 – Epicentro Melzo Stazione. La stessa è pubblicata sul BURL in data 05/10/2011;

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 02/05/2011 per il tessuto per attività produttive. La stessa è pubblicata sul BURL in data 05/10/2011;

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 34 del 20/06/2011 per la realizzazione di una cabina di decompressione gas da parte della Società Cogeser. La stessa è pubblicata sul BURL in data 05/10/2011.

La variante approvata con delibera di Consiglio Comunale n. 7 del 11/03/2013 con ricognizione delle precedenti varianti. La stessa è pubblicata sul BURL in data 10/04/2013.

Studio Geologico


Legge di Rigenerazione

La Legge regionale n. 18 del 26 novembre 2019 ha introdotto misure di semplificazione e incentivazione ai fini della rigenerazione territoriale, nonché per il recupero del patrimonio edilizio esistente, con modifiche e integrazioni alla Legge regionale 12/2005 per il governo del territorio. La stessa ha introdotto specifiche condizioni per la messa in sicurezza degli immobili in stato di dismissione e di sottoutilizzo, nonché azioni mirate ad una più elevata qualità edilizia, anche dal punto di vista ambientale, del patrimonio esistente.

L’Amministrazione comunale ha recepito tale norma come un incentivo per la riqualificazione del proprio territorio adottando le seguenti deliberazioni:

Delibera di Consiglio Comunale n. 46 del 29/11/2021 - ADEMPIMENTI COMUNALI PREVISTI DALLA L.R. 18/2019 AVENTE PER OGGETTO “MISURE DI SEMPLIFICAZIONE E INCENTIVAZIONE PER LA RIGENERAZIONE URBANA E TERRITORIALE, - INDIVIDUAZIONE AREE O SINGOLI IMMOBILI ESCLUSI DALL’APPLICAZIONE DI TUTTE O ALCUNE DELLE DISPOSIZIONI IN DEROGA ALLE NORME PGT E DEL R.E., IN RELAZIONE A SPECIFICHE ESIGENZE (ATR.11 C.5TER) E DALL’ART.11 C.5, NEI CASI NON COERENTI (ART.11 C.5QUATER)

Delibera di Consiglio Comunale n. 47 del 29/11/2021 - INDIVIDUAZIONE AMBITI DI ESCLUSIONE DALL'APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI FINALIZZATE AL RECUPERO DEI VANI E LOCALI POSTI AI PIANI TERRA DEGLI EDIFICI ESISTENTI AI SENSI DELL'ART. 4 DELLA L.R. N. 7/2017 IN ATTUAZIONE AL COMMA 2 DELL'ART. 8 ALLA L.R. N. 18/2019

Delibera di Consiglio Comunale n. 48 del 29/11/2021 - INDIVIDUAZIONE PATRIMONIO EDILIZIO DIMESSO CON CRITICITA' AI SENSI DELL'ART. 40 BIS DELLA L.R. 12/2005