Regione Lombardia

Riscopriamo l’autore: Haruki Murakami in biblioteca

Pubblicato il 5 aprile 2019 • Cultura Via Agnese Pasta, 43, 20066 Melzo MI, Italia

Lettore fin da ragazzo di autori stranieri, larureatori apre un jazz bar a Kokubunji (Tokyo) nel 1974, dove Murakami mette musica, legge libri e ascolta le persone, un'esperienza preziosa per la sua formazione di scrittore. Nell'aprile del 1978 scopre la sua vocazione letteraria, e inizia così la redazione di “Ascolta la canzone del vento” pubblicato nel 1979, che farà parte della Trilogia del ratto con “Il flipper” e “Nel segno della pecora”. Nel 1981 Murakami vende il jazz bar e comincia a vivere dei proventi ricavati dalla vendita dei suoi libri, premiati e apprezzati da critica e pubblico. Dopo aver viaggiato tra Grecia e Italia, dove scrive “Norvegian wood”, nel 1991 si trasferisce negli Stati Uniti e poi torna in Giappone. La sua produzione letteraria è ricca e più volte ha ricevuto onori e premi per i suoi titoli tra cui "La ragazza dello Sputnik" etc. Traduttore in giapponese delle opere di Raymond Carver, che considera uno dei suoi mentori letterari. Scrive infatti: «Fino a quando non ho incontrato Raymond Carver, non c'era mai stata una persona che, come scrittore, potessi considerare il mio mentore. Raymond Carver è stato senza dubbio l'insegnante più prezioso che abbia mai avuto e anche il mio migliore amico letterario».

Trovi i suoi libri al 2. piano sullo scaffale D 20
oppure cerca per autore sul catalogo on line e prenotali.
Biblioteca Vittorio Sereni Melzo, Via A. Pasta 43