Regione Lombardia

Attenzione truffe in corso

Pubblicato il 3 maggio 2018 • Sociale

Si avvisano i cittadini che sono stati segnalati episodi di falsi impiegati del servizio dell’acqua potabile che richiedono pagamenti non dovuti o propongono falsi rimborsi.                                                                   Si chiede a tutti i cittadini di sensibilizzare amici e parenti sulla modalità di truffa agli anziani in corso: falsi impiegati delle società del gas, dell’acqua, del telefono, della luce, della banca, dell’Inps, del Comune e anche sedicente personale in divisa di fantasia, carpendo la fiducia delle persone riescono ad introdursi nelle abitazioni e con scuse surreali a farsi consegnare oro, gioielli e denaro.

Si ricorda che i tecnici delle imprese private non entrano in casa.

Si raccomanda di non aprire la porta a nessuno sconosciuto e di allertare i Carabinieri (029550213) o la Polizia Locale (029550113) per ogni presenza sospetta e/o in caso di dubbio.