Regione Lombardia

Emergenza Coronavirus - aggiornamenti del Sindaco al 20/12/2020

Pubblicato il 20 dicembre 2020 • Comune , Comunicati Stampa , Emergenza

Ciao a tutti, comunico l'aggiornamento dei dati forniti dalle autorità sanitarie ATS ad oggi 20.12.2020: i casi di contagi positivi sono 190 di cui 10 ospedalizzati. I decessi da settembre ad oggi per questa patologia sono 7 esclusi quelli deceduti in altri ospedali o strutture fuori territorio al momento non registrati. Ancora auguri di una pronta guarigione ai contagiati, e più in particolare a quelli ricoverati nei vari ospedali. I dati evidenziano ancora una continua flessione dei contagiati.

 

Speriamo di essere sulla strada giusta, ma una buona parte la dobbiamo fare noi e purtroppo devo segnalare che gli esempi di ieri sera in piazza Berlinguer con assembramenti che hanno imposto l'intervento dei Carabinieri e della Polizia Locale in forza non si devono più ripetere!!! Ma la vogliamo capire che sulla vita delle persone non si scherza??!! Le forze dell’ordine, su precise direttive ministeriali, del prefetto e del questore hanno l'obbligo di intervenire e sanzionare senza indugio e poi che nessuno si lamenti. Il mio vuole essere un tono di buon senso ma anche determinato e soprattutto per queste festività e per l'ultimo dell'anno. O vogliamo che torni la terza ondata di covid, o vogliamo contare ancora i morti che lasciano solo pianto e desolazione nelle famiglie? Adesso basta! Facciamo le persone serie e lo so che a Melzo sono la maggior parte.

 

Mi ripeto e raccomando come sempre comportamenti nel rispetto delle ordinanze ministeriali e soprattutto con riferimento all'ultimo DPCM che regolamenta il periodo di queste festività nelle varie attività commerciali, negli spostamenti da comune a comune nella stessa regione, le varie modalità di ritrovo del nucleo famigliare e quant’altro.

 

Ora con tono più disteso vorrei ancora una volta esprimere il mio grande e sincero ringraziamento alla Città che ad opera di privati cittadini, di associazioni di tutti i comparti e categorie, dal commerciale, al sanitario, al sociale, sportivo, di comitati spontanei, di genitori di scuole, aziende e altro, che nelle varie forme con iniziative di ogni tipo stanno contribuendo a rendere questo Natale meno sobrio e soprattutto un vero Natale di solidarietà che possa aiutare quelle persone, quelle famiglie bisognose e quindi contribuire a sentirsi una comunità unica che pensa tanto anche agli altri! E ricordo anche la Croce Bianca che in questo momento di particolare emergenza epidemica è impegnata, come sempre, in prima linea e a tempo pieno nel primo soccorso con le autoambulanze e ha bisogno di un sostegno economico per rinnovare un mezzo!!!

 

Tanti bellissimi messaggi che ci spronano e che alimentano la speranza di un prossimo futuro, fuori da questa maledetta pandemia, con il desiderio “forte” di ricominciare.

 

Nel contesto delle iniziative istituzionali, come già comunicato sul nostro sito, il Comune di Melzo ha ripristinato il FONDO COMUNALE DI EMERGENZA, con delibera di Giunta Comunale, n.118 del 10 dicembre 2020, al fine di attivare una misura di sostegno esclusivamente con l’acquisto di beni alimentari di prima necessità per i cittadini che si trovano in condizioni di estrema e momentanea difficoltà. È un’iniziativa molto importante, in quanto con i fondi raccolti sarà possibile aiutare tutti coloro che, data l’emergenza in atto, non dispongono dei mezzi primari di sostentamento. La partenza del fondo è con risorse economiche assegnate al nostro Comune dal Governo Centrale e che arriveranno a giorni.

 

Sono fiducioso di poter confidare nella generosità di tutti e vi raccomando di non tralasciare nessuna iniziativa benefica, magari poco ma contribuite a vostra scelta, perché poi l'obbiettivo finale è comune.

 

Grazie per l'attenzione e avrò altra occasione per gli auguri di Natale e che già vi anticipo di vero cuore!!

 

Note tecniche per i versamenti sul Fondo Comunale di Emergenza:

Ai sensi dell’ordinanza n. 658/2020 e con i benefici fiscali previsti dall’art. 66 del DL 18/2000 il Comune raccoglie donazioni, da destinare all’emergenza alimentare conseguente al COVID-19, sul conto della Tesoreria Comunale al seguente IBAN:

IT88N0503433402000000006801

Nella causale del versamento indicare DONAZIONE EMERGENZA ALIMENTARE COVID-19 e se si versa per conto personale o aziendale.

Si invita a conservare i documenti di spesa ai fini della detrazione.