Regione Lombardia

Emergenza coronavirus: aggiornamenti del Sindaco

Pubblicato il 8 aprile 2020 • Comune , Comunicati Stampa , Emergenza

In questo aggiornamento dei dati comunicati da ATS sarò più sintetico, perché non voglio saturare le comunicazioni che sono già tante e importanti. Ad oggi 8 aprile 2020 nella nostra Città abbiano 84 cittadini ammalati da coronavirus, di cui 21 ricoverati presso diverse strutture ospedaliere; 81 sono in quarantena in quanto hanno avuto contatti, ma non sono contagiati e 13 persone sono decedute.

Confermato sempre il mio augurio di pronta guarigione ai malati e il cordoglio e l'affetto sincero per le famiglie che hanno perso un loro caro.

Senza ulteriori commenti, perché i dati appena riportati parlano chiaro e stanno a significare che lo stato di emergenza COVID-19 è tuttora in corso, insisto affinché tutti i cittadini "DEVONO RESTARE A CASA". Le uscite devono essere ridotte all'essenziale, quindi solo per motivi seri e importanti.

Il nostro territorio è presidiato dalle Forze dell'Ordine, Polizia Locale e dai volontari dell’Associazione Nazionale Carabinieri che si sono resi disponibili. Anche la Prefettura ha mandato una circolare con la quale precisa che il controllo deve essere fatto in maniera rigida e sanzionatoria con denunce penali a carico dei trasgressori.

Nel pomeriggio di oggi il Gruppo Comunale Volontari Protezione Civile Melzo e il Gruppo Alpini Melzo, che ringrazio molto per la fattiva collaborazione, hanno iniziato a consegnare le mascherine al domicilio degli over 65, all’interno delle caselle postali, con una lettera accompagnatoria. Successivamente saranno consegnate anche alle famiglie con situazioni fragili.

Invito ancora una volta alla massima collaborazione nell'interesse di tutti, affinché questa situazione finisca al più presto!

Il vostro Sindaco
Antonio Fusè