Regione Lombardia

COMUNICAZIONE URGENTE DEL SINDACO

Pubblicato il 18 marzo 2020 • Comune , Comunicati Stampa , Emergenza

La situazione attuale d’emergenza Coronavirus impone misure senza mezzi termini.

Punizioni più severe per chi continua a uscire! Bisogna restare a casa e questo aiuta significativamente a frenare la curva dei contagi del virus covid-19.

Mi segnalano ancora troppa gente in giro per le strade cittadine e anche in forma associata, assembramenti, che anche di poche persone in questo momento diventano troppe!

Passeggiare, girare nei parchi e in qualsiasi posto senza valide motivazioni non va bene!

Come ve lo devo dire? Chi non resta in casa ed esce crea danno a sé stesso e a tutti gli altri.

La Polizia Locale, unitamente a tutte le Forze dell’Ordine preposte, con l’impegno anche della Protezione Civile, sono demandate a svolgere operazioni di controllo a fronte delle quali chi disattende alle disposizioni di legge sarà denunciato penalmente. Tali comportamenti mettono in serio rischio l’incolumità di tutta la nostra Città e altri.

In realtà non tanto lontane da noi, i media fanno vedere immagini raccapriccianti di bare con persone scomparse a causa di questa epidemia, senza nemmeno il conforto o l’ultimo saluto di famigliari, parenti e amici.

Vogliamo che accada anche a Melzo? Già ufficialmente abbiamo un deceduto per questo virus e alcuni nostri concittadini lottano nei letti d’ospedale. Desideriamo moltiplicare il dato?  No! Usiamo l’alto buon senso civico che abbiamo tutti e restiamo a casa.

Parole che pronuncio con forza e rispetto perché voglio bene a tutti e vi ringrazio per l’attenzione.

Il vostro Sindaco
Antonio Fusè

Comunicato Sindaco
Allegato 115.00 KB formato pdf
Scarica