Regione Lombardia

Glossario rifiuti

Ultima modifica 9 ottobre 2019

Cerca nel glossario

Descrizione

Si intendono come tali rifiuti i prodotti aventi una origine cellulosica tra cui, oltre alla semplice carta, anche i derivati come i cartoni. Quindi giornali, riviste, libri, fogli usati, quaderni, cartoncini, sacchi e sacchetti di carta, cartoni della pizza da asporto (senza avanzi), scatole e scatoloni da imballaggi puchè ridotti di volume, carta asciugamani in pura cellulosa, biglietti bus/treno .  

Non sono da conferire nella carta: tutti i materiali non cellulosici, la carta sporca o con parti in plastica, fazzolettini di carta sporchi, tovaglioli usati, scontrini, carta per alimenti, carta forno, carta fotografica. 

Modalità di conferimento

Non utilizzare sacchi o sacchetti in plastica ma unicamente i bidoni carrellati bianchi, o sacchi in carta, o scatole in cartone, o pacchi legati con spago del peso non superiore a 20 Kg.

Per motivi di ordine e decoro urbano, occorre conferire il rifiuto con le modalità sopra esposte sul ciglio stradale, in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta,  a partire dalle ore 19.00 da inizio ottobre a fine marzo e dalle ore 21.00 da inizio aprile a fine settembre del giorno precedente, fino alle ore 6.00 del giorno di ritiro, senza che ciò possa in alcun modo creare intralcio o pericolo per il transito di pedoni, ciclisti e automezzi, senza causare lo spargimento di alcuna lordura su suolo pubblico.

I contenitori ed i sacchi non conformi devono essere ritirati dall’utente non appena effettuato lo svuotamento e comunque entro i limiti indicati nel calendario delle frequenze e secondo l’orario ivi riportato.

 

Agende in carta e/o cartoncino senza copertine in plastica e anelli metallici Buste di carta con finestrelle eliminando la finestrella di plastica Calendari senza anelli metallici Carta asciugamani in pura cellulosa Carta da pacchi Carta lucida da disegno Carta patinata Carta per il pane Cartoncino ondulato Cartone Cartone per la pizza pulito Depliant in carta Faldoni per ufficio senza anelli metallici Giornali e riviste Libri e quadreni Sacchetti di carta Scatole di carta Portauova di carta
Descrizione

Rientrano in questa definizione tutti i tipi di bottiglia di vetro sia bianco che colorato oltre a vasetti, bicchieri, vetri rotti.

Le bottiglie e i vasetti devono essere copmpletamente svuotati del loro contenuto.

Non inserire cocci di ceramica, porcellana, terracotta (tazze, piatti vasi, pentole), lampade e lampadine, plastica. 

Modalità di conferimento

Direttamente all'interno dei contenitori di colore blu, senza sacchetti di plastica o altro materiale.

Per motivi di ordine e decoro urbano, occorre conferire il rifiuto con le modalità sopra esposte sul ciglio stradale, in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta,  a partire dalle ore 19.00 da inizio ottobre a fine marzo e dalle ore 21.00 da inizio aprile a fine settembre del giorno precedente alle ore 6.00 del giorno di ritiro, senza che ciò possa in alcun modo creare intralcio o pericolo per il transito di pedoni, ciclisti e automezzi, senza causare lo spargimento di alcuna lordura su suolo pubblico.

I contenitori ed i sacchi non conformi devono essere ritirati dall’utente non appena effettuato lo svuotamento e comunque entro i limiti indicati nel calendario delle frequenze e secondo l’orario ivi riportato.

 

Caraffe di vetro Bicchieri di vetro Bottiglie e barattoli di vetro Damigiana senza involucro Fiale e provette non per farmaci Vasetti in vetro per alimenti
Descrizione

Comprende la raccolta di materiali plastici e tutti i tipi di lattine e barattoli di alluminio e acciaio e confezioni in tetrapak.

Buste e sacchetti per: alimenti, surgelati, abiti, tovaglie, e lenzuola; confezioni per alimenti in plastica o alluminio, sacchi per giardinaggio. Bottiglie, barattoli, flaconi per: liquidi, igiene casa, olio, bevande, latte, yogurt; scatolette cibo per animali; dispenser saponi; bombolette gas acqua; tetrapak per latte, succhi, salse e legumi; tubetti creme e dentifricio. Varie: blister vuoti per medicinali; imballaggi di polisirolo di piccole dimensioni; portavuova, contenitori PE, PET, PVC, PP, bombolette spray per l'igiene, pellicole in plastica, bolle d'aria e chips da imballaggio, grucce in plastica/metallo, reti frutta e verdura, contenitori cosmetici, vaschette e vassoi per alimenti, vasi in plastica.

Non inserire contenitori per vernici e solventi (etichettati T/F) polisirolo e chellophane di grandi dimensioni e grandi quantità.

 

 

 

Modalità di conferimento

Conferiti all'interno dei sacchi di plastica semitrasparenti di colore giallo da 110 lt .

Per motivi di ordine e decoro urbano, occorre conferire il rifiuto con le modalità sopra esposte sul ciglio stradale, in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta, a partire dalle ore 19.00 da inizio ottobre a fine marzo e dalle ore 21.00 da inizio aprile a fine settembre del giorno precedente alle ore 6.00 del giorno di ritiro, senza che ciò possa in alcun modo creare intralcio o pericolo per il transito di pedoni, ciclisti e automezzi, senza causare lo spargimento di alcuna lordura su suolo pubblico.

I contenitori ed i sacchi non conformi devono essere ritirati dall’utente non appena effettuato lo svuotamento e comunque entro i limiti indicati nel calendario delle frequenze e secondo l’orario ivi riportato.

Barattoli di metallo Barattoli in plastica Barattoli per alimenti in polvere Bicchieri di plastica puliti Blister vuoti Bolle d'aria per imballaggio - pluriball Borse in plastica per la spesa Bottiglie di plastica o tetrapak Busta porta documenti Buste di plastica argentata per alimenti Buste proteggi abiti Buste trasparenti per merendine Carta stagnola Cartone del latte e succhi di frutta Cassette frutta di plastica Confezioni caffè sottovuoto Confezioni rigide e flessibili per alimenti Confezioni per dolci Contenitori in poliaccoppiati Contenitori per prodotti liquidi Contenitori PET food Contenitori sagomati di plastica Coperchi barattoli Coperchi yogurt Flacone vuoto detersivo Flaconi vuoti Tubetti per creme vuoti Grucce appendiabiti in plastica o metallo Latte in banda stagnata per alimenti Lattine Latte in banda stagnata per olio Piatti di plastica puliti da avanzi di cibo Polistirolo di piccole dimensioni (max A4) e modeste quantità Portauova di plastica Reggia per legatura pacchi in piccole quantità Reti per frutta e verdura Sacchetti di plastica Scatolette tonno/legumi Tubetto vuoto di dentifricio Vaschette in alluminio Vasetti in plastica per vivaisti Vasi in plastica Vassoi in polistirolo per alimenti Bombolette spray che hanno contenuto alimenti, lacche, deodoranti Imballaggi in plastica in modeste quantità Capsule caffè in alluminio Tappi, chiusure e coperchi in alluminio Foglio sottile alluminio
Descrizione

Questa categoria di rifiuti comprende tutti gli scarti alimentari e organici quali, per esempio: scarti e avanzi di cibo, alimenti avariati, gusci d'uovo, scarti di verdure e frutta, fondi di caffè, filtri di tè, lettiere organiche per piccoli animali domestici, pochi fiori recisi e piccole piante domestiche, pane vecchio, tovaglioli e carta assorbente bianca, cenere, tappi in sughero, gusci di frutta secca e di molluschi.

Non inserire rifiuti non biodegradabili come pannolini, sacchetti in plastica e pellicole di alluminio.

Modalità di conferimento

Conferire il rifiuto nel sacchi biodegradabili in mater-bi (non di plastica) all'interno del contenitore verde.

Per motivi di ordine e decoro urbano, occorre conferire il rifiuto con le modalità sopra esposte sul ciglio stradale, in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta,  a partire dalle ore 19.00 da inizio ottobre a fine marzo e dalle ore 21.00 da inizio aprile a fine settembre del giorno precedente alle ore 6.00 del giorno di ritiro, senza che ciò possa in alcun modo creare intralcio o pericolo per il transito di pedoni, ciclisti e automezzi, senza causare lo spargimento di alcuna lordura su suolo pubblico.

I contenitori ed i sacchi non conformi devono essere ritirati dall’utente non appena effettuato lo svuotamento e comunque entro i limiti indicati nel calendario delle frequenze e secondo l’orario ivi riportato.

 

Alimenti avariati, avanzi di cucina crudi e cotti Bastoncini in legno per gelati Biscotti Bucce Carta assorbente bianca Cenere dei camini Cialde caffè in tessuto Fazzoletti di carta usati Fiammiferi Filtri per il thè Fiori e piante in modeste quantità Foglie secche in modeste quantità Fondi di caffè Gusci d'uovo e frutta secca Gusci di molluschi Incensi Lische di pesce Nocciolo della frutta Spago per alimenti Stuzzicadenti Tovaglioli di carta bianchi usati Lettiera vegetale per animali
Descrizione

Per secco si intendono i rifiuti indifferenziati che non possono altrimenti essere indifferenziati quali, ad esempio: spazzolini, rasoi usa e getta, pannolini e assorbenti, sacchi per aspirapolvere, lettiere per animali, capsule del caffè, radiografie, posate di plastica, scontrini, cd, collant, capelli, cotton fioc, croste formaggi in cera, accendini, pnne, gommapiuma, guanti in gomma, colla stik, mozziconi di sigaretta.

Non inserire imballaggi (in vetro, plastica, lattine, tetrapac ecc...) carta e cartone o rifiuti organici. 

Modalità di conferimento

Utilizzando unicamente l'ecuosacco rosso per le utenze domestiche o ecuosacco blu o ecuobox grigio per le utenze non domestiche.

Per motivi di ordine e decoro urbano, occorre conferire il rifiuto con le modalità sopra esposte sul ciglio stradale, in prossimità della propria abitazione e comunque in un luogo accessibile al mezzo di raccolta,  a partire dalle ore 19.00 da inizio ottobre a fine marzo e dalle ore 21.00 da inizio aprile a fine settembre del giorno precedente alle ore 6.00 del giorno di ritiro, senza che ciò possa in alcun modo creare intralcio o pericolo per il transito di pedoni, ciclisti e automezzi, senza causare lo spargimento di alcuna lordura su suolo pubblico.

I contenitori ed i sacchi non conformi devono essere ritirati dall’utente non appena effettuato lo svuotamento e comunque entro i limiti indicati nel calendario delle frequenze e secondo l’orario ivi riportato.

La distribuzione massiva degli ecuosacchi e prevista, in genere, durante il mese di febbraio di ogni anno. Le modalità saranno indicate nel calendario cartaceo di CEM AMBIENTE spa e comunicate puntualmente sui mezzi di comunicazione istituzionali.

Unicamente per le utenze non domestiche vi è la possibilità di scegliere, ad inizio anno, tra la fornitura degli ecuosacchi blu o gli ecuo box grigi dotati di microchip.

Se la fornitura annuale prevista non dovesse bastare, gli utenti dovranno acquistare gli ecuosacchi aggiuntivi presso gli sportelli di Spazio Città del comune, ingresso Municipio piano terra, pagando con carta di credito o bancomat.

Il costo per la fornitura integrativa degli ecuosacchi rossi per le utenze domestiche (cittadini) è pari a 7,50 € (1 rotolo da 15 sacchi di 30 lt).

Il costo per la fornitura integrativa degli ecuosacchi blu per le utenze non domestiche (aziende e utenze commerciali) è di 30,00€ (1 rotolo da 15 sacchi di 120 lt). 

Gommapiuma in modeste quantità Segatura sporca Carta assorbente colorata Accendino Accessori auto Aghi da cucito Assorbenti Audiocassette Bancomat e tessere plastificate Bigiotteria Candele Capelli e peli di animali Carta accoppiata con alluminio Carta asciugamani Carta carbone Carta da forno Carta vetrata Cartone per la pizza sporco e unto CD e custodie Cenere sigarette Cerotti Chewingum Cialde caffè/thè in plastica Colla stick Contenitore plastica dura/deo wc Cosmetici Cotone idrofilo / Ovatta Cotton fioc Croste di formaggio in cera Dvd e custodie Elastici Escrementi animali domestici Evidenziatori Feltrini Fili per cucito Fiori finti Floppy disk Fotografie e pellicole fotografiche Garze Graffette di metallo Guanti di plastica/gomma Guarnizioni Lamette da barba Lastre radiografiche Lettiera per animali Mozziconi di sigarette Occhiali Panni elettrostatici per la polvere Pannolini e pannoloni Penne biro Pettini e spazzole Piastrine per zanzare Posate di plastica Profilattici Rasoio usa e getta Righelli e oggetti di cancelleria Rullini fotografici Sacchetti aspirapolvere Salviette umidificate Sbianchetti Scontrini Spazzolini da denti Spugne Tovaglia plastificata Tovaglioli di carta colorati Bottoni Calze di nylon Cerniere chiusure lampo
Descrizione

Solo materiali non raccolti a domicilio. Ingombranti, verde, legno, ferro, lastre in vetro, macerie (solo utenze domestiche e in modiche quantità), vernici, elettrodomestici, oli minerali e vegetali, plastica dura, batterie auto, polistirolo, lampade e lampadine, ecc...

Per i cittadini mostrare carta d'identità, per le aziende e ditte serve apposita autorizzazione rilasciata dal Comune.

Modalità di conferimento

Piattaforma Ecologica Comunale sita in via Buozzi 4c, lato Caserma Carabinieri - Melzo

orari di apertura

lunedì, martedì, giovedì, venerdì dalle 8.30 allle 12.30

il mercoledì dalle 13.30 alle 17.30

il sabato dalle 8.00 alle 12.00 e dalle 14.30 alle 17.00

Chiusura nei giorni di festa nazionale (1 gennaio, 1 maggio, 15 agosto, 25 dicembre)

 

 

 

Acquaragia Alberi di natale naturali e artificiali Altoparlanti Antenne Antiruggine Armadi in ferro Armadio Asciugacapelli Aspirapolvere Asse da stiro Attrezzi da orto e da giardino Bambole Bancali di legno / pallets Batterie per automobili Bauli Biciclette Bilance da cucina Bilance pesa persone Bombolette spray che hanno contenuto vernici o hanno il simbolo T o F sul contenitore Bulloneria Caffettiere Calamite Calcinacci Calcolatrici Caraffe di ceramica e terracotta Cartucce stampanti Caschi per moto Cavi elettrici/spine/adattatori Cellophane in grandi quantità Cementi e macerie Ceramiche Ceste in vimini Cestini porta rifiuti in plastica / metallo Chiavi Componenti elettronici Computer & Notebook Condizionatori Coperte Cristalli Cuffie Diluente Diserbante Divano Doghe Elettrodomestici Erba e sfalci da potatura Ferri da stiro Ferro Fili elettrici Finestre e infissi in legno e alluminio Fotocamere e videocamere Giocattoli Giochi elettronici Gomma Gommapiuma in grandi quantità Grandi elettrodomestici Grattugie Imballaggi in plastica in grandi dimensioni o volume Insetticida Lampadari Lampade a basso consumo Lampade a scarica Lampade al neon/tubi fluorescenti Lampadina ad incandescenza Lastre di vetro Legno Materassi Mattoni Mobili Olii minerali e vegetali Ombrelloni Padelle Parabrezza Paraurti Pentole Piastrelle Piatti in ceramica Piccoli elettrodomestici Pirofile Polistirolo di grosse dimensioni e grandi quantitativi Poltrone Posate in acciaio Quadri Radio e stereo hi-fi Radiosveglie Reti in ferro per letti Sci e scarponi Scope Secchi/contenitori di vernice Sedie di plastica Segatura pulita Seggiolone per bambini Specchi Stampanti Tablet e smartphone Tapparelle Tappeto Tastiere per pc Tavolo Telefoni cellulari Telefoni fissi Televisori Termometro elettronico Toner Trielina Tubi in gomma Valigie Vasi in terracotta Ventilatori Vetro retinato per finestre Videogiochi Vimini Zanzariera Zerbino Fiori e piante in grandi quantità Foglie secche in grandi quantità Bacinelle di plastica dura Bandiere Cuscini Ombrelli Taglieri in plastica Videocassette Siringhe Zoccoli in legno Zoccoli in plastica
Descrizione

Rientrano in questa categoria i farmaci scaduti o che non sono più necessari.

Utilizzate gli appositi contenitori bianchi in ferro posti all'esterno delle farmacie o in Piattaforma Ecologica Comunale solo per i blister contenenti pastiglie o i flaconi interi o parziali di sciroppi o le fiale con le varie soluzioni e medicinali.

Ricordarsi di separare e differenziare la confezione di carta e le istruzioni dai farmaci.

 

Modalità di conferimento

I farmaci possono essere conferiti negli appositi contenitori bianchi in ferro presenti sul territorio comunale in:

  • Via Casanova, 10 (Farmacia)
  • Via Oreglio 1 (Farmacia)
  • Via De Amicis, 3 (Farmacia)
  • Piazza Vittoria, 16 (Farmacia)

o presso la Piattaforma Ecologica Comunale

Farmaci scaduti Termometro al mercurio
Descrizione

Indumenti smessi, quali vestiti, scarpe, borse ed accessori usati.

Non conferire altre tipologie di rifiuti.

Modalità di conferimento

Gli indumenti smessi possono essere conferiti negli appositi contenitori gialli presenti sul terrirorio comunale in:

  • Viale Europa
  • Via Bologna lato scuola
  • Via Erba parcheggio mensa
  • Via Trivulzio stazione FS
  • Via Volontari del Sangue, 12 parcheggio
  • Via Redipuglia
  • Via Mascagni angolo Via Puccini

Abiti usati Sciarpe Biancheria intima Borse in stoffa Cappelli Cinture Federe Lacci per scarpe Lenzuola Maglieria Scarpe e scarponi Stracci puliti Ritagli di stoffa Cravatte Zaini Cuoio Calze di cotone e lana
Descrizione

Pile esauste di varie forme e dimensioni, stilo, bottone ecc..

Non gettare batterie per automobili, cellulari, smartphone o tablet, piccoli oggetti elettronici con batteria integrata. Questi rifiuti debbono essere conferiti in Piattaforma Ecologica Comunale.

Modalità di conferimento

Le pile esauste possono essere conferite negli appositi contenitori presenti sul territorio comunale in:

  • Galleria Volta, 58
  • Piazza Sant'Alessandro, 9
  • Via Agnese Pasta, 47
  • Via Bologna lato scuola
  • Via Casanova, 14
  • Via De Amicis, 2
  • Via Firenze lato edicola
  • Via Monte Grappa, 2/A
  • Via Vittorio Veneto, 8
  • Viale Olanda zona Mulino

o presso la Piattaforma Ecologica Comunale

Pile